Astroitalia.com: astrologia, oroscopo del giorno, mese, anno. Segni zodiacali, zodiaco. Cartomanzia, Numerologia, tarocchi e lotto.
 

Chirognomonia
La lettura della mano : Chirognomonia - forma, palmo, dita

Chiamasi chirognomonia quella parte della chiromanzia che studia la forma esteriore della mano. Basta esaminare la forma esteriore, la grandezza, la lunghezza delle dita fra loro, la loro estremità, il palmo, le unghie, per farci un giudizio che difficilmente è errato sugli istinti e tendenze, i gusti, le facoltà intellettive ed anche sullo stato di salute.

Forma della mano:
Forma esteriore della manomano ben proporzionata al corpo indica equilibrio.
troppo corta o troppo lunga denota cattivo carattere.
troppo grande=rapacità.
stretta ed esile=temperamento debole.
palmo lungo e dita corte e grosse=pigrizia,leggerezza.
mani carnose e ben articolate predicono vita lunga.
mani male articolate predicono vita corta, carattere suscettibile, poco socievole, interessato.
mani lunghe delicate e strette=carattere autoritario,egoismo.
mani corte e delicate=voracità,avarizia.
mano molle denota pigrizia,mancanza di volontà.mano dura=segno di energia,disposizione agli esercizi fisici.
mano grassa=goloseria,sensualità.
mano magra=natura in preda a passioni.

Per quanto riguarda il palmo:
palmo sottile, duro, asciutto=natura nervosa.
palmo molto grosso, pieno,morbido=sensualità, goloseria.
palmo morbido=indolenza, amore per la vita comoda, egoismo.
palmo incavato=vita difficile, piena di delusioni.(se la concavità è nello spazio occupato dalla linea della vita è segno di salute malferma, se nello spazio occupato dalla linea del cuore preanuncia delusioni e dispiaceri in amore, se sulla linea della fortuna predice delusioni in affari, perdita di danaro).
palmo largo=persone piene di iniziativa, di carattere un po' rude.
palmo stretto=carattere molto malleabile, incostanza in amore e nelle amicizie.
palmo accidentato, cioè con molti rigonfi e sinuosità=carattere ardente, facile ad infiammarsi e a lasciarsi vincere dallo scoraggiamento.
palmo liscio=natura equilibrata ma piuttosto egoista.
palmo abitualmente freddo=freddezza, timidezza, carattere taciturno.
palmo abitualmente caldo=carattere espansivo, esuberanza, temperamento sanguigno.
palmo abitualmente umido=natura molle, linfatica, di indifferenza, apatia, mancanza di iniziativa.(si può trovare anche in persone attive, ma la loro attività sarà data dalla necessità. coloro ke hanno palmo umido subiscono facilmente l'ascendente altrui).
palmo coperto da moltissime linee sottili che formano come una rete che ne occupa l'intera superficie=carattere nervoso e sensibilissimo.
palmo duro attraversato da moltissime linee sottili=natura eccitabile.
palmo segnato da pochissime linee=persone calme.
palmo coperto da pelle sottile=persona che manterrà per lungo tempo il temperamento giovanile.in altre parole il suo spirito invecchierà più tardi di colui che ha il palmo coperto da pelle grossa.
palmo bianco=natura molle indifferenza, egoismo.
palmo giallastro=natura malinconica, molle, cattiva salute.
palmo roseo con vene leggermente trasparenti=bontà, benevolenza.
palmo rosso=nature ardenti, appassionate.
palmo verdastro=natura collerica, malvagità.

Le dita:
Dita lunghe indicano spirito di analisi, amore del dettaglio, affezione.
Dita corte denotano impressionabilità, impulsività, facile intuizione.Coloro ke hanno dita simili nn si curano delle apparenze, sono piuttosto rudi, pronti nel pensiero e di facile parola.
Dita grosse, tozze e corte=egoismo e sovente animo perverso.
Dita rigide e curvate verso la parte interna della mano=carattere diffidente, riservato.
Dita flessibili all'indietro=natura affabile, ma curiosa.
Dita adunche, cioè piegate ad uncino=natura malvagia.Se però altri segni contraddicono una natura perversa, tali dita indicheranno soltanto una persona facilmente irritabile.
Una protuberanza carnosa, a forma di cuscinetto, nel polpastrello delle dita denota grande sensibilità.
Dita turgide alla base indicano egoismo, goloseria, amore x le cose materiali. Coloro ke hanno dita simili anteporranno ogni cosa al loro benessere materiale.
Se le dita hanno un incavo alla base denotano altruismo.
Se le dita avvicinate lasciano alla base uno spazio fra di loro indicano spirito indipendente.

Diversa lunghezza delle dita fra loro
Dito indice eccessivamente lungo=orgoglio ,tendenza alla dominazione. Se è più lungo dell'anulare=maggior disposizione per i piaceri materiali che perle arti e le scienze.
Dito medio grosso all'estremità=carattere chiuso,malinconico.Se è sottile=carattere frivolo, durezza di cuore.
Dito anulare molto lungo=ambizione, desiderio di ricchezza e onori. Lungo quasi quanto il dito medio=grande disposizione ai giochi d'azzardo o almeno ad imprese azzardose, viaggi avventurosi, speculazioni audaci. Coloro che fanno del gioco l'unico scopo della loro vita hanno il dito medio così fatto.
Il mignolo molto lungo=facilità di pensiero e parola.

Nodi
Dita lisce,cn nodi appena visibili indicano impressionabilità, impulsività, spontaneità,iniziativa, intuizione, facoltà di giudicare a prima vista.
Nodi molto sviluppati=ordine, intelligenza, freddezza, calma. Le mani con dita nodose appartengono ai pensatori.
Il nodo che unisce la prima alla seconda falange è detto nodo filosofico e si attribuisce all'intelligenza.
Il secondo nodo detto dell'ordine materiale si attribuisce alla vita privata e indica metodo, calcolo.
Il nodo filosofico molto sviluppato rispetto al secondo denota ricerca della scienze, al contrario, il secondo maggiormente sviluppato rispetto al primo denota abilità negli affari.

Falangi
La prima falange(mondo divino)indica pensiero, immaginazione.A secondo dello sviluppo indica più o meno disposizione alle arti e alla musica.
La seconda falange(mondo intellettuale)indica raziocinio.
La terza falange(mondo materiale)indica egoismo, lussuria, amore x la vita materiale.

Unghie
Le unghie si possono classificare in 4 tipi: lunghe, corte, larghe,strette.
Le unghie lunghe(s'intende x la lunghezza la parte dell'unghia attaccata alla carne)nn indicano salute molto buona. Le persone con unghie lunghe hanno predisposizione ai mal di petto, specialmente se sono molto curvate nel senso della larghezza e della lunghezza.
Unghie lunghe, allargate all'estremità e di colore azzurrognolo=cattiva circolazione del sangue e disturbi nervosi.
Le unghie lunghe appartengono a persone molte impressionabili, di molta fantasia, pigre. Esse amano le arti, la poesia e e sono un po' visionarie.
Le unghie corte, piccole, prive della mezzaluna bianca alla base di esse predicono tendenza alle malattie di cuore. Colla mezzaluna bianca alla base ben sviluppata indicano buona circolazione del sangue.
Unghie corte, piatte, come affondate nella carne, sono indice di malattie nervose. Corte e inclinate in fuori, specialmente se larghi e fragili denotano disposizione alla paralisi. Le persone con unghie corte hanno grande tendenza alla critica, sono positive, pronte e acute nei loro giudizi, amanti di discussioni.
Unghie più larghe che lunghe denotano natura molto battagliera, aggressiva.
Punti bianchi sulle unghie denotano temperamento sensibilissimo.
Unghie dure e resistenti indicano natura collerica, robustezza.
unghie sottili e fragili sono segno di debolezza di corpo e di spirito.

Peli
Mani molto villose, sulla giuntura delle dita, sulla seconda falange del pollice e sulla parte estrema della mano sotto al mignolo sono indizio di robustezza.
Eccesso dà incostanza, materialità.
Peli distribuiti in modo irregolare indicano disordine nelle idee.
Una mano maschile priva affatto di peli denota natura effeminata.
Una mano femminile con peli denota al contrario attitudini maschili.

Il pollice
Della massima importanza è lo studio di questo dito poichè esso rappresenta la volontà.
Il pollice corto, tozzo denota natura brutale, istinti bestiali, mentre il pollice lungo è segno di forza intellettuale, natura raffinata.
Il pollice che pende all'infuori, formando come un angolo retto con la mano, indica natura aggressiva, ostinatezza. Se invece pende verso le dita indica natura nervosa, pavida, simulatrice. Nella posizione intermedia denota spirito indipendente, forza di carattere.
Il pollice si divide in tre parti:
La radice o monte di venere.
La falange libera.
La falange unghiata.
La falange unghiata rappresenta la volontà, la seconda falange il raziocinio, la radice la potenza dei sensi.
Le due prime falangi di uguale lunghezza denotano equilibrio tra la volontà e la logica.
La prima falange lunga e la seconda corta è segno di grande volontà, tendenza alla dominazione. Se la prima falange è molto lunga in confronto alla seconda denota volontà tirannica, orgoglio, autorità senza logica.
La seconda falange più lunga della prima indica volontà debole ,indecisione,impazienza, vivacità, tendenza a lasciarsi dominare.
La seconda falange molto più lunga della prima denota assoluta mancanza di volontà, scoraggiamento, un alternarsi di gaiezza folle e di tristezza profonda.
La radice molto sviluppata e il pollice piccolo indicano una persona in preda alla sensualità.
La prima falange flessibile, facilmente arrovesciabile all'indietro denota grande adattabilità, docilità, natura arrendevole all'eccesso, prodigalità.
La prima falange rigida denota ostinatezza, cautela, segretezza, decisione, riservatezza in amore, coraggio.
La seconda falange incavata indica tatto,mentre se è gonfia denota persona che non avrà scrupoli nel conseguimento dei suoi scopi.
La prima falange o falange unghiata, grossa, larga, specialmente se ha l'unghia corta e piatta denota natura brutale. In tali individui la prima falange è sempre rigida.
La prima falange a forma di palla con unghia corta e piatta è segno di crudeltà(pollice dell'assassino).

Cartomanzia consulti tarocchi online studio Angelica
Studio Angelica
Mariele Cartomante Amore
Cartomanzia e Oroscopo
Vietata la riproduzione Copyright © 2005-2007 Grafica e contenuti appartengono a www.astroitalia.com All rights reserved